SERVIZIO RIPARAZIONE PARABREZZA FAMULARO

shopa1 Commenti 0 Marzo 9, 2020

Può essere capitato a molti automobilisti, forse anche a te: avere un vetro auto rotto, magari semplicemente scheggiato o con una piccola crepa. Cosa fare? Troppo spesso, soprattutto se il danno è di lieve entità, la tendenza è quella di continuare a circolare, almeno fino a quando la situazione non peggiora.

Attenzione però: non è una buona idea, perché ti espone a dei rischi , ad esempio, rischia di danneggiarsi ulteriormente ad ogni sollecitazione che il tuo veicolo subisce, magari per un dosso o per una delle tante buche.
Le conseguenze sono facilmente prevedibili: il parabrezza potrebbe perdere pezzi e ferire te o altre persone, inoltre la visibilità sarebbe ridotta o falsata dalle deformazioni del vetro. Vediamo quali sono i rischi del circolare con un vetro auto rotto e le sanzioni previste.

Se circoli con un vetro della tua auto rotto rischi un’ulteriore – spiacevole – conseguenza: ti verrà negata la revisione periodica, che il Codice della Strada impone venga effettuata dopo i primi quattro anni di vita e dell’auto e, successivamente, ogni due.

Ecco alcuni dei parametri utili per capire se un parabrezza sia da riparare oppure si debba procedere alla sua sostituzione:

  • dimensioni: è possibile procedere con la riparazione del parabrezza se il diametro della scheggiatura è inferiore a quello di una moneta da 2€
  • posizione: per poter riparare il parabrezza della tua auto, la scheggiatura deve trovarsi a più di 6 cm di distanza dal bordo e non sopra i dispositivi ADAS montati sul cristallo
  • visuale: si può procedere con la riparazione del parabrezza se la parte scheggiata non si trova nell’area della visuale del guidatore.

NON RISCHIARE. PER INFO VAI ALLA SEZIONE CONTATTI